.
Annunci online

dituttounpo
Voglio vivere come mi va... con la pioggia che cade all'insù...
 
 
 
 
           
       



Facebook me!

Ohana: means family
and family means
nobody gets left behind
or forgotten.


SEI UN MIRACOLO (D. Groff)
Son venuto qui
per dirti tutto per dirti aiutami
ho capito che
questo sono io
nei miei pensieri nei miei lati scomodi
quindi prendimi
ma adesso è presto se tu te ne vai

Sei un miracolo
mi dai il coraggio per stare dove sto
sul ciglio di un equilibrio che non ho
questo sono io, ma con te c'è la farò.
Sono ancora qui
per dirti cosa per dirti scusami
ma comprendimi
siamo sempre noi
sospesi ognuno sul proprio oceano
quando è gelido
ma adesso è presto se tu te ne vai

Sei un miracolo
mi dai il coraggio di stare dove sto
sul ciglio di un equilibrio che non ho
questo son io, ma con te ce la farò.
Provaci tu...ci provo io
provaci adesso che ci provo anch'io
provaci ancora di più

Sei un miracolo
e all'improvviso mi sento in bilico
sul ciglio di un equilibrio che non ho
ma con te c'è la farò

Questo sono io, ma con te c'è la farò.
Sei un miracolo
mi dai il coraggio perr stare dove sto
sl ciglio di un equilibrio che non ho
ma con te ce la farò.
... ce la farò


Although we certainly had our struggles
and hard aches over the years,
we're a family of survivors and we will always be,
which is why we've truly been Charmed!


Addio Matteo!!!
È bastato un attimo di distrazione, quella strada maledetta atraversata velocemente, l’impatto violentissimo, fatale, per segnare la parola fine nell’esistenza di un giovane sportivo, dinamico, pieno di gioia di vivere. Non ha visto l’alba della Santa Pasqua, Matteo Cariello, stroncato nel fiore degli anni da una tragica fatalità. In un sabato santo che preparava alla festa, il buio si è aperto davanti ai suoi occhi e ha cancellato, in pochi drammatici secondi, sogni e speranze. Il sipario è calato, inesorabile, sulla serenità della famiglia, che non potrà mai dimenticare quel giorno.


Magneti
(Testo di Mario Venuti e Kaballà)
Rimetto in movimento la mia capacità di adattamento
un anno speso ad aumentare il comfort generale
ma gli angoli che si erano smussati
si sono riaffilati
E arriva un bastimento carico di rabbia e pentimento
hai voglia a dire "non è vero, è tutto passeggero"
magneti indivisibili e perfetti
perdono i loro effetti
E adesso so cosa perdo
non so immaginare che cosa mi aspetta domani
a cosa serve vagare di amore in amore
se tutto si ripete uguale
tanto vale puntare su di te
E prende il sopravvento
la logica del cuore disattento
il tempo speso ad inventare nuovi modi d\'amare
le tele che hai tessuto nella notte
Il giorno le ha disfatte



Napule è (Pino Daniele)

Napule è mille culure
Napule è mille paure Napule
è a voce de' criature
che saglie chianu chianu e
tu sai ca nun si sulo.
Napule è nu sole amaro
Napule è addore 'e mare
Napule è 'na carta sporca
e nisciuno se ne importa e
ognuno aspetta a' ciorta.
Napule è 'na cammenata
inte viche miezo all'ato
Napule è tutto 'nu suonno
e 'a sape tutti o' munno ma
nun sanno a verità.
Napule è mille culure
(Napule è mille paure)
Napule è 'nu sole amaro
(Napule è addore e' mare)
Napule è 'na carta sporca
(e nisciuno se ne importa)
Napule è 'na camminata
(inte viche miezo all'ato)
Napule è tutto nu suonno
(e a' sape tutti o' munno)



Sii gentile - Charles Bukowski

Ci viene sempre chiesto
di comprendere l'altrui
punto di vista
non importa quanto sia
antiquato
stupido o
disgustoso.
Uno dovrebbe
guardare
agli errori degli altri
e alle loro vite sprecate
con gentilezza,
specialmente se si tratta di
anziani.
Ma l'età è la somma
delle nostre azioni.
sono invecchiati
malamente
perché hanno
vissuto
senza mettere mai a fuoco,
hanno rifiutato di
vedere.
Non è colpa loro?
Di chi è la colpa?
Mia?
A me si chiede di mascherare
il mio punto di vista
agli altri
per paura della loro
paura.
L'età non è un crimine
Ma l'infamia
di un'esistenza
deliberatamente
sprecata
in mezzo a tante
esistenze
deliberatamente
sprecate
lo è.




Resterò seduto qui, al tuo fianco, finchè rimarrai di fronte a questo fiume.
E se te ne andrai a dormire, io dormirò davanti alla casa dove vivi.
E se tu partirai, io seguirò i tuoi passi. Fino a quando mi dirai: "Và via".
Solo allora me ne andrò. Ma ti amerò per il resto della vita.
(da "Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto" di P. Coelho)


I'm a Bitch
I  hate the world today
You're so good to me I know that I can't change
I tried to tell you but you look at me like maybe
I'm an angel underneath; innocent and sweet
Yesterday I cried; Must've been relief to see the softer side
I can undertsand how you'd be so confused
I don't envy you; I'm a little bit of everything
all roled into one

I'm a Bitch I'm a Lover
I'm a child I'm a Mother
I'm a sinner I'm a saint
I do not feel ashamed
I'm your hell I'm your dream
I'm nothing in between
you know you wouldn't want it any other way

So take me as I am
This might mean you'll have to be a stronger man
Rest assured that when I start to make you nervous
I'm going to extremes; Tomorrow I will change
And today won't mean a thing

Just when you think, you got me figured out
The season's already changin'
I think it's cool; you do what you do
And don't try to save me

I'm a bitch, I'm a tease
I'm a goddess of my knees
When you hurt; when you suffer
I'm your angel undercover
I'm enough; I'm revived
Can't say I'm not alive
You know I wouldn't want it any other way


Vorrei dire (C. Consoli)
Vorrei dire due parole
 a quel giorno cornuto che
 non mi vuole per niente
 incontrare
 vorrei dire due parole
 al mio cuore sfinito che
 non sa reagire e non può
 ringhiare
 voglio un cuore cane
 voglio un cuore cane
 voglio un cuore bastardo!

Vorrei dire due parole
 spiegare cosa significa
 sfuggire al sole per non
 bruciare
 voglio un cuore cane
 voglio un cuore cane
 voglio un cuore bastardo!

voglio un cuore cane
 voglio un cuore cane
 voglio un cuore bastardo!

Vorrei dire due parole
 a quell'istinto assopito che
 non si vuole per niente svegliare



Il messaggio d'auguri più
bello che ho ricevuto:
Auguri per ogni sorriso che
vi farà star bene,
per ogni sogno che
volete realizzare e
auguri per ogni bacio che
vi scalderà il cuore...

( my sister Rosa)


Avrei raggiunto i miei sogni
se prima avessi scoperto
come desideravo utilizzarli...
(P. Coelho - Il Cammino di Santiago)


Somewhere over the rainbow
 Way up high,
 There's a land that I heard of
 Once in a lullaby.

Somewhere over the rainbow
 Skies are blue,
 And the dreams that you dare to dream
 Really do come true.

Someday I'll wish upon a star
 And wake up where the clouds are far
 Behind me.
 Where troubles melt like lemon drops
 Away above the chimney tops
 That's where you'll find me.

Somewhere over the rainbow
 Bluebirds fly.
 Birds fly over the rainbow.
 Why then, oh why can't I?

If happy little bluebirds fly
 Beyond the rainbow
 Why, oh why can't I?

(dal film "Il Mago di Oz" )



Amo in te
-Nazim  Hikmet


Amo in te
 l'avventura della nave che va verso il polo
 amo in te
 l'audacia dei giocatori delle grandi scoperte
 amo in te le cose lontane
 amo in te l'impossibile
 entro nei tuoi occhi come in un bosco
 pieno di sole
 e sudato affamato infuriato
 ho la passione del cacciatore
 per mordere nella tua carne.

 amo in te l'impossibile
 ma non la disperazione.




Mi piaci quando taci…
-Pablo Neruda


Mi piaci quando taci perché sei come assente,
 e mi ascolti da lontano, e la mia voce non ti tocca.
 Sembra che si siano dileguati i tuoi occhi
 e che un bacio ti abbia chiuso la bocca.

 Siccome ogni cosa è piena della mia anima
 tu emergi dalle cose, piena dell'anima mia.
 Farfalla di sogno, assomigli alla mia anima,
 e assomigli alla parola malinconia.

 Mi piaci quando taci e sei come distante.
 Sembri lamentarti, farfalla che tuba.
 E mi ascolti da lontano e la mia voce non ti giunge:
 lascia che io taccia con il silenzio tuo.

 Lascia che ti parli anche con il tuo silenzio
 chiaro come una lampada, semplice come un anello.
 Sei come la notte, silenziosa e stellata.
 Il tuo silenzio è di stella, così lontano e semplice.

 Mi piaci quando taci perché sei come assente.
 Distante e dolorosa come se fossi morta.
 Poi basta una parola, un sorriso.

 E sono felice, felice che non sia vero.



LI. Ille mi par
- Catullo
 

Ille mi par esse deo videtur,
 ille, si fas est, superare divos,
 qui sedens adversus identidem te
 spectat et audit
 dulce ridentem, misero quod omnis
 eripit sensus mihi: nam simul te,
 Lesbia, aspexi, nihil est super mi
 * * * * * * * *
 lingua sed torpet, tenuis sub artus
 flamma demanat, sonitu suopte
 tintinant aures, gemina et teguntur
 lumina nocte.
 otium, Catulle, tibi molestum est:
 otio exsultas nimiumque gestis:
 otium et reges prius et beatas
 perdidit urbes.


... Ecco il mio segreto . E' molto semplice :
non si vede bene che col cuore.
L'essenziale e' invisibile agli occhi ...
Gli uomini hanno dimenticato questa verita' .
Ma tu non la devi dimenticare ...
(Da " Il Piccolo Principe")

 
28 giugno 2010

Passato remoto e... passato Prossimo

E' una vita che non uso questo blog per comunicare... meglio forse. Tra FB e Twitter voglia di comunicare altro e su altro non ne ho avuta molta.

Quando capita un momento no, è quasi normale rileggere post, commenti, mails, sms, rivedere foto... e chiedersi che fine abbia fatto questa o quella persona. Ho ritrovato le "sue" iniziali in molte cose che ho scritto in passato... beh, 13 anni quasi insieme non si sarebbe cancellati facilmente... E ho ricordato altre cose... altre persone... 31 anni di vita, di incontri, scontri... amori mediocri o solo sbagliati... 
Amici lontani e amici nemici
Ho pensato al mio primo amore ieri sera... mio dio... come siamo diversi ora... Cresciuti, con esperienze di vita molto diverse... lui ha perso il padre qualche anno fa, io c'ero... ricordo di averlo abbracciato anche se non ci vedevamo da anni... ricordo di aver pianto con lui, di averne "assaporato" la tristezza per un breve attimo... credo che Fabio rimarrà sempre parte di me, volente o nolente. 
E ricordo quando stavamo insieme da poco e mi confessò di aver scritto per me un biglietto "d'amore" a un ragazzo a un campo scuola.. e per fortuna quel ragazzo lo ha dimenticato... ahha quanti bei momenti mi ha regalato... E poi Tony... 3 mesi insieme e l'unica cosa che ci è rimasto è un'Amicizia sincera e piena. Eravamo piccoli... uuh... e ora si SPOSA... sono felice per lui e la sua compagna :) eh... e poi... poi... c'è quella persona che per 13 anni, tredici, ha fatto il bello e il cattivo tempo nel mio cuore... c'è stato quando piangevo di rabbia o dolore, e quando ero felice di aver raggiunto dei traguardi importanti... e ha smesso di esserci quando credevo ormai non sarebbe mai più andato via.
E ce ne sarebbero di ricordi da tirar fuori... uhm... tanti.. Ma è finita... il 5 marzo del 2009... qualche giorno fa avremmo festeggiato 14 anni insieme... come passa il tempo... come ti cambia... E poi è arrivato Domenico... non so cosa ci ho trovato in lui... tant'è che già dopo 15 giorni ne avevo le scatole piene... un amore mediocre... Pensavo di essere stanca di amori mediocri o solo considerati migliori... e invece... invece ti ritrovi a viverne un altro... una nuova delusione che non sai come e dove collocare nello spazio del tempo e del cuore...
E' quella persona del bigliettino di cui sopra... è il ragazzo con cui ho passato un campo intero a parlare di quanto fossi innamorata di Fabio... con cui (per colpa e ammissione di Fabio) son finita spesso e volentieri a tavola insieme o nello stesso gruppo di studio... solo a pensarci mi vien da ridere... Non avrei voluto "fidarmi" di lui... eppure... gli ho fatto dono del mio "cuore", un cuore di cristallo... che credo ora giaccia a terra da qualche parte in mille piccoli piccolissimi pezzi... e non ho intenzione di rimetterlo in sesto... non serve...
Avete presente quando vi ripetete: stavolta se va male, basta. ? 
Ecco è quello che mi son detta io in 6 mesi...
E credetemi avrei voluto mollare la presa molte volte...Se fosse stato Joe, sarei stata molto più presente e anche se volete gelosa... invece volevo che funzionasse e volevo fidarmi di lui... 
E ho sbagliato... avessi preservato il mio cuore dall'essere fatto a mille pezzettini, ora non starei male. Ma... tornerei alla mia vita senza pensare a lui. 
E invece... nonostante non ci sia stato poi così spesso, mi manca sentire la sua voce la mattina o chiacchierare con lui la sera... o aspettare il w.e. per stare con lui. 
E così finisce anche questa. 
Oggi un don mi ha chiesto se io ci avessi lasciato il cuore... e gli ho detto di no... ma sapevo di mentire. 
E lo sapeva anche lui. 
Rimani aperta alla vita e all'amore... sti cazzi don Michè! Come si fa? 
Ultimamente, nell'ultimo anno, non mi è andata proprio bene... e forse, onestamente, non meritavo anche questa sofferenza. 
Ma la vita va avanti... si. 
Basta solo capire di nuovo quale sia la direzione.




permalink | inviato da dituttounpo il 28/6/2010 alle 19:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

7 aprile 2009

Se mi volete...

potete trovarmi su Facebook *-*

Cliccate sul primo link sul lato... facebook me!





permalink | inviato da dituttounpo il 7/4/2009 alle 14:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

17 dicembre 2008

Scusate l'assenza...

... purtroppo tempo ne ho in quantita' e lo passo a cercare lavoro.

Mi hanno per cosi dire licenziata o meglio non hanno rinnovato il contratto... prendendomi pure per il c**o dicendo cose del tipo: sei stata quella che ha portato la gioia al nostro team... ci mancherai... sara' diverso senza di te...

Ma sono stata contenta del mio party di addio... c'era un sacco di gente :)

Nel frattempo sono scesa in Italia una settimana, quando sono tornata qui mio nonno ha avuto un'ischemia in seguito alla quale e' caduto e si e' rotto il femore. Purtroppo ci ha lasciati quando una seconda ischemia lo ha colto durante la notte di giovedi scorso.
La cosa piu' triste e' che e' vero che il dolore mi ha stravolta... ma sara' ancora piu' forte quando a Natale scendero' in Italia e non lo trovero'. Li' davvero avro' da piangere un bel pianto greco.

mmmhhh.. nessun'altra novita'.... non per ora.

Salumi e abbracci a tutti...

p.s. Vicky grazie mille per i tuoi messaggi :)




permalink | inviato da dituttounpo il 17/12/2008 alle 11:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

31 maggio 2008

Da La Repubblica di oggi... io mi associo a Maria!

Carissimo Presidente,
sono un'italiana residente all'estero ormai da diversi anni, ma nonostante questo sono sempre stata attaccata alla mia cara Italia. I suoi colori, la creatività, la vivacità, genuinità e ospitalità della nostra gente sono tutte cose che fino a pochi giorni fa venivano decantate all'estero come marchio dell'essere italiano e che tanto mi rendevano orgogliosa.

Come può ben immaginare, continuo a seguire tutti i fatti di attualità, di politica, di cronaca che riguardano il nostro Paese, e mi creda, mi rattrista dover confessare a Lei e prima ancora a me stessa che mi vergogno dell'Italia ritratta in questi giorni su tutte le prime pagine dei giornali nazionali e internazionali.

Signor Presidente ma che succede? Dove è finita la succitata "ospitalità" degli italiani? E' davvero possibile che il sentimento più forte che emerge nella popolazione sia ormai la paura dello straniero, del migrante, dell'immigrato?

La sicurezza è certamente un problema serio, ma non penso che il modo giusto di risolverlo sia quello di alimentare la paura e l'intolleranza nei confronti di persone comunitarie ed extracomunitarie. Piuttosto penso che una più attenta politica di integrazione sociale sia la soluzione al problema dell'Immigrazione che a mio avviso, non coincide (come il governo vuole far credere) con il problema della Sicurezza.

Siamo in EUROPA e credo sia assurdo leggere ancora sui giornali, titoli come "ragazza italiana violentata da un romeno". Con questo non voglio sminuire affatto la bruttura del reato, mi auguro soltanto che la giustizia faccia il suo corso indipendentemente da chi lo ha commesso. Quindi mi chiedo quale sia il bisogno di sottolineare la diversa nazionalità?

Sono una ricercatrice e il mio lavoro mi ha dato la possibilità di uscire fuori dai "nostri confini" e mi creda non ho mai trovato tanta intolleranza come quella che sta nascendo e che si sta alimentando negli ultimi tempi in Italia.

Adesso sono in Inghilterra e come lei sa qui di immigrati (comunitari ed extra comunitari) ce ne sono tanti, ma così tanti che non si può più fare una distinzione. Per farle solo un esempio, a Pasqua ero ad Oxford e in Chiesa ho assistito ad uno spettacolo meraviglioso: c'era tutto il mondo rappresentato in quella piccola Chiesa Cattolica. Mi colpì e mi commosse la diversità dei colori della pelle, dei costumi, ma al tempo stesso l'omogeneità e la coralità di tutte quelle persone.

Mi chiedo quando in Italia sarà possibile respirare quella stessa atmosfera di integrazione che si trova ormai nel resto d'Europa?

Signor Presidente spero tanto che Lei non permetterà al presente governo di inasprire i rapporti tra gli italiani e gli immigrati, spero che Lei alzi la voce davanti a ministri che giustificano e incitano alla pulizia dei campi rom, spero che Lei faccia tutto quello che è in suo potere per rendersi portavoce della necessità di migliorare la politica di integrazione sociale di cui l'Italia ha oggi bisogno per confrontarsi alla pari con il resto del mondo e d'Europa.

Fiduciosa nella sua persona e nell'importante carica istituzionale che lei ricopre, la ringrazio per la sua attenzione e le auguro buon lavoro.
Cordiali saluti,

Maria Vinci

(Pugliese, 34 anni, da 5 o 6 si dedica alla ricerca sul cancro. Ha studiato e lavorato a Milano (Ifom) e a Heidelberg in Germania. Ora si trova in Inghilterra)

(31 maggio 2008)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. italia razzismo immigrazione intolleranza

permalink | inviato da dituttounpo il 31/5/2008 alle 13:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

6 maggio 2008

Changes, Cambiamenti...

Eccoci qua a una svolta...

Ho deciso di vendere il mio adorato PowerBook 12" :( per fortuna lo compera Giovanna Sciancatella :) almeno so che va in mani sicure!

Ho appena ricevuto i libri che ho ordinato su Amazon... Ancient Greek... eh si mi sono rimessa a studiare... ma stavolta per non dimenticare! Dopo 13 anni di studi classici non vorrei dimenticare quello per cui ho sudato e pianto e combattuto.

Che piu'... .ah si... sto seguendo dei Corsi On Line con l'Universita' Italiana di Lugano su Tecnologie e Beni Culturali... belli, interessanti e anche impegnativi.

Diciamo che ora come ora sto cercando di fare qualcosa per me e per le cose che amo.

In piu'... dopo esatto un anno di lavoro con EF Language Travel dal 9 giugno cambio dipartimento... lavorero' con una collega italiana :)

That's it folks!




permalink | inviato da dituttounpo il 6/5/2008 alle 13:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

13 aprile 2008

NO a BERLUSCONI al Governo!

A Silvio Berlusconi il sito di El Mundo dedica un breve ritratto. "Più vite di un gatto" è il titolo dell'articolo dedicato al leader del Pdl. "Qualunque altro Paese sviluppato sarebbe sotto shock davanti alla prospettiva di veder salire al potere per la terza volta non consecutiva in due decenni lo stesso uomo, ma l'Italia, un Paese che vive al ritmo di quasi un governo l'anno dalla fine della seconda guerra mondiale non sorprende più di nulla".

Sulle pagine del Times si legge: "Con la vittoria alla sua portata alle elezioni di domani, Berlusconi ha commesso un errore potenzialmente disastroso attaccando Francesco Totti durante il comizio al Colosseo". Secondo il prestigioso quotidiano inglese il leader del Pdl era partito bene fino a quando non ha detto che il Partito democratico di Walter Veltroni "non è altro che il vecchio partito comunista". Poi l'annuncio fuori tema dell'arrivo di Ronaldinho al Milan, accolto da fischi, per non parlare dell'accusa a Totti, definito fuori di testa perchè appoggiava la candidatura di Rutelli al Campidoglio. "A Milano - scrive The Times - Veltroni ha radunato una folla di 100mila persone e ha ottenuto l'appoggio di George Clooney. Gli italiani conoscono le stravaganze di Berlusconi e molti sono attratti dal sogno di ricchezza che continua a promettere, anche se non l'ha mai realizzato. Gli elettori potrebbero anche concludere che il nuovo partito di Veltroni con socialdemocratici e cattolici di sinistra sia guastato dalla sua associazione con il fallito governo di Prodi".

Berlusconi non promette più miracoli per un'Italia sempre più bloccata, scrive oggi il New York Times. Rimangono le "pagliacciate", come quando ha finto di morire dopo aver mangiato una mozzarella, "ma oltre ai denti superbianchi, molti dei tratti distintivi di Silvio Berlusconi sono spariti. Non vi sono più le grandi promesse, l'Italia è così malata che nemmeno il potente Berlusconi è sicuro di poterla curare".
(La Repubblica)
______________
Lo show del clown Berlusconi da Vespa : "Senta.. senta... "ma che cosa"... senta col naso, è odore di santità"...
______________
E ora mi chiedo io... va bene tutto, sempre le stesse facce, sempre le stesse parole... ma come cavolo fanno gli Italiani a votarlo di nuovo?

Io da qui non posso che augurarmi che molti non facciano l'errore che tutti si aspettano che l'Italia commetta...

NO a BERLUSCONI al Governo!


Vi prego!

Basta solo pensare a quello che ha fatto per "promuovere" la nostra mozzarella... ha finto un avvelenamento da DIOSSINA... cosa cavolo c'è di così spiritoso??? cosa??? Forse il signor Silvio non sa che ci sono famiglie che hanno problemi economici ora che da Roma in su nessuno compra più la Mozzarella di Bufala Campana.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi mozzarella the times el mundo

permalink | inviato da dituttounpo il 13/4/2008 alle 1:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

6 aprile 2008

Cambia sesso e diventa suora: adesso veglia per i gay

«Sono francescana e vetero-cattolica. La castità non mi pesa, la solitudine sì». No della Curia

TORINO — Cristina ha 40 anni, l'abito lungo e nero, il velo che le incornicia il viso. Si sveglia all'alba per le Lodi e prega molto, fino a sera, alternando il raccoglimento con l'assistenza e il lavoro. È suora francescana, castità, obbedienza e povertà, ma ha dovuto cercarsi una chiesa che la accogliesse perché la sua, quella cattolica romana, le ha «chiuso le porte»: quando è nata, Cristina era maschio, Marco, ma a 20 anni ha cambiato sesso, per poi trovare la sua vocazione. Un caso unico, difficile da accettare per i vescovi fedeli al Papa.

Ora è una religiosa della Riconciliazione, la piccola comunità monastica nata in Italia dalla chiesa vetero-cattolica, vicina a quella anglicana. È stata sua, ieri sera, la testimonianza più toccante alla veglia di preghiera torinese per le vittime di omofobia e transfobia. La serata avrebbe dovuto svolgersi nella chiesa cattolica di San Pietro a Cavoretto, ma ieri alle 18 è arrivato il contrordine: «Mi hanno comunicato che l'appuntamento era annullato — dice don Paolo Fini —. Avevo dato volentieri la chiesa, poi le stesse persone hanno preferito rinviare, non era più opportuno. Volevano che tutto avvenisse nella discrezione ma questa condizione è mancata». La veglia si è svolta nella chiesa vetero-cattolica. «Sono nata a Sezze e cresciuta dalle suore — dice Cristina — perché mamma e papà lavoravano. Fin da piccola mi sono sentita femmina. Il ricordo più brutto? Quando mi hanno sequestrato la Barbie. A 13 anni ho parlato a mia madre, mi ha accettato. Appena maggiorenne mi sono operata». Cristina si commuove di fronte alle immagini di San Francesco: «Il Cantico delle Creature è il primo testo che ho imparato, e non lo dimentico. Ma la mia vita da cattolica è diventata un inferno. Ho seguito un corso ad Assisi per le vocazioni, ho frequentato le Clarisse, poi mi hanno indirizzata al mio vescovo, a Latina. Saputa la verità ha detto parole terribili: "Sei nata uomo, non potrai né sposarti né prendere i voti". Sono scappata in Inghilterra, in un monastero anglicano. Oggi sono suora francescana e vetero-cattolica. Parlo con Dio, assisto, nel mio cuore resta il sogno di contemplare il Signore in monastero. La castità non mi pesa, la solitudine sì».

Vera Schiavazzi (corriere della sera)
05 aprile 2008




permalink | inviato da dituttounpo il 6/4/2008 alle 19:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

5 aprile 2008

Ricordando Papa Wojtila

Dopo tre anni dalla sua dipartita, ancora forte è il suo ricordo.

Ciao Papa Wojtila!

Se mi sbaglio mi corigerete!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. papa wojtila

permalink | inviato da dituttounpo il 5/4/2008 alle 15:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

8 febbraio 2008

Ahi Serva Italia... Ahi Povera Italia...

Grande fratello: Un sinonimo di pizza?

Raffaella: Hamburger? Ah no! Panino!

Grande fratello
: Un sinonimo di capelli?

Raffaella
:Treccia.

Grande fratello
: Una parola che inizi con LO ?

Raffaella: LOMBRETTO!


All'estero dell'Italia si ha un'immagine di politici  (!) italiani che si fanno la plastica facciale per ovviare al problema delle rughe, che usano scarpe coi tacchi per sembrare piu' alti (ah vanita') e che si fanno i trapianti di capelli... per non parlare della figura di me..a internazionale che hanno fatto i nostri deputati!!!!!!!

Fino a un mese fa i colleghi non facevano altro che chiedermi della "monnezza"...

Ma noi... Italiani poco patrioti e molto moooolto amanti del Gossip... non ce ne curiamo e osanniamo a bellezza italica una femminella senza cervello, che, ci scommetto quello che volete all'uscita dal GF, fara' l'attrice come tutte le altre veline e pupazzottole che si vedono in TV e si spacciano per attrici!!!!!!!!!

E ancora una volta mi verra' chiesto perche' mai in Italia in TV ci sono donne mezze nude a tutte le ore e poi facciamo i puritani e guardiamo male la vicina di casa 17enne che e' uscita di casa ancora una volta con stivali alti, minigonna e make up degno di una star holliwoodiana!

Voi cosa rispondereste?????

Ahi Povera Italia!!!!




permalink | inviato da dituttounpo il 8/2/2008 alle 12:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

22 gennaio 2008

I love U

Tu sei l'inquilino del mio cuore, spesso in ritardo con l'affitto ma impossibile da sfrattare






permalink | inviato da dituttounpo il 22/1/2008 alle 22:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

8 novembre 2007

Leggendo ancora la pagina di Cronaca Italiana...

... se c'e' una cosa che odio e disprezzo e' vedere la faccia di un pedofilo sbattuto sulla prima pagina o cmq sulle pagine dei giornali!!!

Pezzi di me..a che andrebbero sbattuti nei fondali marini con un paio di scarpe di cemento!!!!

Deviati metali che non sanno come resistere ai loro impulsi sessuali e approfittano di anime innocenti violentandone la purezza e la voglia di rimanere innocenti fino a quando la Natura, Dio o chi per loro decida che sia tempo.

Odio le facce toste che hanno nel dire: non e' vero, non sono stato io!

Odio le mogli che sanno e stanno zitte!!!!

Odio il modo in cui i bambini vittime di violenze ti guardano o si sentono...

Per me non c'e' ragione per non usare la pena di morte con questi pervertiti!!!!

A morte tutti i pedofili!!!!!!!!




permalink | inviato da dituttounpo il 8/11/2007 alle 13:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

1 novembre 2007

Fatti di cronaca...

Come ogni mattina mi sono ritrovata a leggere il quotidiano La Repubblica on line e ho appreso di una donna violentata, martoriata e abbandonata da un rumeno 24enne che vive in Italia da pochi mesi.

Quando vivevo in Italia ho sempre disprezzato e guardato con sospetto alle "minoranze", da quando sono qui ho dovuto cambiare idea.

I polacchi e le polacche non sono "gente di malaffare" (inteso prostitute, ladri....), ma anzi, con un titolo di studio e una conoscenza della lingua veramente straordinaria, ambiscono ai posti piu' alti della societa'. Una delle mie piu' care amiche qui e' una polacca, Justyna, ed e' un amore di ragazza, pulita, organizzata, desiderosa di fare carriera...

E ovviamente nella capitale multietnica di sono anche rumeni, russi, africani, indiani... ci sono atti di violenza, ma non sono cosi comuni e soprattutto non ti fanno odiare l'immigrato, lo straniero.

Io infondo sono "straniera" e qui la regola che vale e': Vivi e lascia vivere senza giudicare atteggiamenti, abiti e/o religione.

In Italia siamo diversi.

Si parla di Europa ma poi sappiamo trattar bene solo lo straniero coi soldi (ndr Tedeschi, Austriaci, Americani, Inglesi...) quello che arriva in cerca di lavoro resta uno "straniero" nell'accezione piu' dura del termine.

E' pur vero che da noi arrivano con arroganza e pretendono di vivere sulle nostre spalle.

Prendi le rumene che arrivano e decidono che possono prendersi cura delle vecchiette come badanti o che si presentano nei centri di accoglienza in cerca di riparo e occupazione.
Molte di loro sono approfittatrici e scaltre, molto scaltre. Rubano e approfittano della brava gente che le ospita o cerca di aiutarle. Restano prostitute agli occhi di molta gente e probabilmente non essendo rispettate, non rispettano la terra che le ospita a loro volta.

Pretendiamo rispetto e non lo diamo, confinando gli "stranieri" in campi nomadi o case diroccate.

E' vero che violentano le donne e i bambini, ma cerchiamo di considerarli esseri umani e non bestie.




permalink | inviato da dituttounpo il 1/11/2007 alle 11:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

5 ottobre 2007

Dal blog "Orrorea33giri.blogspot.com"

 Alessio Caraturo - Goldrake (2004 - singolo)

29 gennaio 2007
Sicuramente, questo singolo, è stato il caso discografico italiano del 2004; lo sconosciuto cantautore napoletano ha avuto la genialata di reincidere in versione acustica la celebre siglia televisiva che noi tutti conosciamo (grandi e piccini), sì proprio la famosa "vaaaaaaaaa, distruggi il male vaaaa....". Il tutto pare di una banalità sconcertante, ma il risultato lascia stupefatti, assolutamente magnifico! Ad accompagnare la canzone vi è anche un emozionante video altrettanto semplice quanto efficace (vai qua per vederlo).
In relatà non c'è molto di cui rimanere sorpresi viste le menti che si celano dietro tale canzone: Luigi Albarelli (Furia o Mork & Mindy), Massimo Luca e Vince Tempera che "regalano" agli Actarus (tra gli altri Alberto "Michel" Tadini, ex cantante dei Gens, accompagnato dalla pittrice Dominique Ragazzoni e da un imberbe Fabio Concato) un'ottima canzone ed una delle più belle sigle di tutti i tempi.
Alessio Caraturo ha anche inciso un album dal titolo "Ciò che desidero" (vai qui per ascoltare alcuni clip) che, ovviamente, è passato nell'indifferenza generale.
Sul suo sito ufficiale (molto scarno di informazioni) potete scaricare alcuni inediti tra cui la versione demo di "Goldrake" (forse anche più bella di quella ufficiale) e una bizzarra cover di "nessun dorma".


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. alessio caraturo goldrake

permalink | inviato da dituttounpo il 5/10/2007 alle 11:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

5 ottobre 2007

"Ora che...

... lavoro con una Finlandese DOC posso togliermi lo sfizio" ho pensato stamattina...

Arrivo in ufficio... faccio una breve ricerca con Google e faccio la mia domanda.

entten tentten teelika mentten,
hissun kissun vaapula vissun,
eelin keelin lot,
viipula vaapula vot,
eskon saaun, piiun paaun,
neekeri vastas pois,
puh pah pelistä pois

Ma questa filastrocca che senso ha? Che dice????

(n.b. e' la filastrocca cantata dalla Falchi a Sanremo anni fa)

Eeva mi ha risposto ridendo: Non significa niente... sono parole senza senso!!!!!!!!!!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. anna falchi finlandese

permalink | inviato da dituttounpo il 5/10/2007 alle 11:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

23 settembre 2007

The Turtles - Happy Together

Imagine me and you I do

I think about you day and night

It's only right

To think about the girl you love

And hold her tight

So happy together

If I should call you up invest a dime

And you say you belong to me

And ease my mind

Imagine how the world could be

So very fine

So happy together

I can see me lovin' nobody but you

For all my life

When you're with me baby the skies'll be blue

For all my life

Me and you and you and me

No matter how they toss the dice

It had to be

The only one for me is you

And you for me

So happy together

I can see me lovin' nobody but you

For all my life


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. the turtles happy together shrek

permalink | inviato da dituttounpo il 23/9/2007 alle 18:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

22 settembre 2007

I love "Mary Poppins"... praticamente perfetta sotto ogni aspetto!

Mavis and Sybil have ways that are wending, Prudence and Gwendolyn set your heart spinning, Phoebe delightful, Maude is disarming, Janis, Felicia, Lydia charming, Cynthia dashing, Vivian's sweet, Stephanie smashing, Priscilla a treat, Veronica, Millicent, Agnes, Jane convivial company time and again, Doris, Phyllis, Glynis of sorts, I'll agree are three jolly good sports. But, cream of the crop, tip of the top, it's Mary Poppins and there we stop.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. mary poppins bert e i pinguini

permalink | inviato da dituttounpo il 22/9/2007 alle 11:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

21 settembre 2007

Man! I feel like a woman (S. Twain)

 Man! I feel like a woman,
Lets go girls.

I'm going out tonight-I'm feelin' alright
Gonna let it all hang out
Wanna make some noise-really raise my voice
Yeah, I wanna scream and shout

No inhibitions-make no conditions
Get a little outta line
I ain't gonna act politically correct
I only wanna have a good time

The best thing about being a woman
Is the prerogative to have a little fun and
...

Oh, oh, oh, go totally crazy-forget I'm a lady
Men's shirts-short skirts
Oh, oh, oh, really go wild-yeah, doin' it in style
Oh, oh, oh, get in the action-feel the attraction
Color my hair-do what I dare
Oh, oh, oh, I wanna be free-yeah, to feel the way I feel, way i feel
Man! I feel like a woman!


The girls need a break-tonight we're gonna take
The chance to get out on the town
We don't need romance-we only wanna dance
We're gonna let our hair hang down

The best thing about being a woman
Is the prerogative to have a little fun and...

Oh, oh, oh, go totally crazy-forget I'm a lady
Men's shirts-short skirts
Oh, oh, oh, really go wild-yeah, doin' it in style
Oh, oh, oh, get in the action-feel the attraction
Color my hair-do what I dare
Oh, oh, oh, I wanna be free-yeah, to feel the way I feel
Man! I feel like a woman!

The best thing about being a woman
Is the prerogative to have a little fun, fun, fun

Oh, oh, oh, go totally crazy-forget I'm a lady
Men's shirts-short skirts
Oh, oh, oh, really go wild-yeah, doin' it in style
Oh, oh, oh, get in the action-feel the attraction
Color my hair-do what I dare
Oh, oh, oh, I wanna be free-yeah, to feel the way I feel
Man! I feel like a woman!

I get totally crazy
Can you feel it
Come, come, come on baby
I feel like a woman


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. shania twain I feel like a woman

permalink | inviato da dituttounpo il 21/9/2007 alle 17:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

16 settembre 2007

The Butterfly Effect

We all have moments when we wish we could change something.

Right a wrong. Correct a mistake. Gain love...

What if we really could?

... Things might not turn out the way we would expect!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. butterfly effect

permalink | inviato da dituttounpo il 16/9/2007 alle 23:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

28 agosto 2007

Le mie foto...

Hi All!!

Mentre li' da voi le temperature sfiorano i 40gradi qui diciamo che non vanno oltre i 10 ed e' la cosa piu' brutta del vivere a Londra!!!

Lungo week end quello passato... qui era festa e allora abbiamo deciso di fittare la macchina e andare fuori Londra, a Bristol.

In realta' riflettevo come ultimamente andiamo fuori spesso... anche se ormai per noi la parola vacanza e' associata all'Italia :(

E allora, per chi di voi e' curioso di vedere qualche foto delle mie "vacanze" e della mia vita Londinese ecco i Link:

Bank Holiday (Long w.e.) Maggio (Salinsbury, Bath, Stonehenge and Windsor) - Agosto (Bristol)

Vacanze Italiane 1 2 3 (casa dolce casa... Amiciiiiiiii)

Concerto di Elisa e Gianna Nannini a Londra

Life in EF: London Eye, Swedish Midsummer Lunch, Eva's Birthday, Farewell, EF Summer Party, Liv's Farewell


Enjoy!


7 agosto 2007

News dal mondo EF!

Metti alla prova il tuo inglese con EF Education Standard English test, forniamo materiale didattico gratuito che puoi scoprire nel mondo internet di EF.

Abbiamo strutturato l'EF Standard English Test (EFSET) per consentirti di valutare facilmente online il tuo Inglese. Le domande del test sono articolate per coprire tutti gli aspetti della lingua, grammatica, vocabolario, comprensione orale e lettura.

Abbiamo, inoltre, creato due versioni del test, in modo che si adatti alle caratteristiche del tuo computer e allora

Scegli qui uno dei 2 test seguenti!

L'EF Standard English Test, all’interno della quale e’ compresa la parte di Listening Comprehension, verifica in maniera più accurata tutte le tue abilità linguistiche.

Per i migliori risultati, cerca di completare il test nel tempo indicato e non utilizzare aiuti o sussidi come il dizionario.

Inoltre, scopri EF Teacher Zone: dagli insegnanti per gli insegnanti!

In tutto il mondo, EF Education è l’interlocutore privilegiato della Scuola, in uno scambio continuo di opinioni ed esperienze. Proprio da questo rapporto quotidiano con docenti, studenti, dirigenti scolastici è scaturita l'esigenza di creare questo sito, che si pone come luogo di incontro e di scambio di idee, informazioni ed occasioni di arricchimento professionale.

Oxford Advanced Learner's Dictionary, un utile strumento per i tuoi studi.

Scopri altre info sul blog ef-italia!


2 agosto 2007

Considerazioni...

..sbagliate, a volte troppo sopra le righe, a volte puo' anche accadere che siano giuste... e molte beh ti cambiano il modo di guardare a certe persone.

Proprio poco fa ho avuto la conversazione piu' spiacevole del mondo con una persona che conosco dai primi giorni di Universita'... e sto parlando del 1998!!!

Mi ha accusato con velate parole di mentirle, passando per frasi del tipo: mi sono rotta della tua aria di superiorita'... ti sei offesa? bene!... per finire con un meglio non precisato: ti senti la coda di paglia?.

Ora da tutti mi aspetto di essere accusata di mentire, ma non da lei!

E su una cosa cosi stupida poi!

Mi spiego: ieri ho "rubato" due telefonate dall'ufficio, una per chiamare casa mia, una per chiamare R.

Al telefono mi hanno risposto in contemporanea la mamma e il papa' di R. E mi sono intrattenuta a tel con il padre alquanto "timidamente" in attesa che passasse il telefono alla figlia! Ma cosi non e' stato! Il padre infatti ha attaccato il telefono dicendo: grazie per il pensiero! credendo forse che lo avevo chiamato per fargli gli auguri essendo stato ieri il suo onomastico.

Ora se io ti contatto in MSN e ti dico: ieri ti ho chiamata... e tu continui a insistere che non e' possibile, due sono le cose: o sono impazzita o non lo so.

Quello che so per certo e'che non sono cosi pazza e visionaria da inventarmi una telefonata e due chiacchiere con tuo padre!

Mah!!

Il sole deve aver dato alla testa a molte persone!!!

Quello che mi sdegna e' che MAI mi sono permessa di mentirle in questi anni e lei lo sa bene!

MAI mi sarei inventata una storia del genere... per cosa poi? Per darle a bere la storiella dell'amica premurosa??? Per nulla!! Se la vedo in chat la contatto sempre per sapere come sta lei, la famiglia... ma ieri credevo che le avrei fatto piacere!!!

Ora sono, credetemi, senza piu' parole e sconvolta!

Oltre che Delusa...




permalink | inviato da dituttounpo il 2/8/2007 alle 13:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

26 luglio 2007

Oggi...

...lanciamo la nuova versione del website!

Godetevela :)

Viaggi studio all'estero :)

Se ci andate ora trovate ancora la vecchia versione... cosi avete modo di vedere le differenze!!! 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ef-italia vacanze studio lt ef.com

permalink | inviato da dituttounpo il 26/7/2007 alle 12:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

25 luglio 2007

Ipse Dixit: Italo Calvino

La vita di una persona consiste in un insieme di avvenimenti di cui l'ultimo potrebbe anche cambiare il senso di tutto l'insieme.




permalink | inviato da dituttounpo il 25/7/2007 alle 18:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

23 luglio 2007

Oggi mi sento cosi'...

 Occhi non ne ho
per credere

frasi stupide
…riflettere

prendi tutto il tempo che io non ho
evidentemente non ti basterà

devi dirmelo
non t’ amo più

che bisogno c’è’
d’ insistere

prendi tutto il tempo che io non ho
evidentemente non ti basto

“michelle …”
m’ ami o no?

“michelle…”
m’ami o no?

resto indifferente resto indifferente resto indifferente

“michelle…”
m’ ami o no?


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. negramaro evidentemente

permalink | inviato da dituttounpo il 23/7/2007 alle 15:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

16 luglio 2007

7 Segreti per Snellire Pancia e Fianchi

 Sei entrata in pieno nella fase d’emergenza-rotolini? Le vacanze si avvicinano e tu, nonostante i buoni propositi, non sei ancora riuscita a snellire cosce e girovita?

Niente paura: ecco i rimedi di “pronto soccorso dietetico” per salvare la situazione in “zona Cesarini”. Provare per credere!

  1. Punta sui cibi vivi. Si tratta di frutta fresca, ortaggi crudi, germogli e semi, che essendo ancora al loro stato originale mantengono intatto il loro prezioso patrimonio di enzimi e sostanze antiossidanti. Inserire nella dieta un buon apporto di questi alimenti significa fare il pieno di energia e tenere sveglio il metabolismo, quindi perdere più in fretta i chili di troppo.
  1. Fai scorta di tiamina. Questa vitamina, nota anche come B1 e contenuta nel riso integrale, nei legumi e nella soia, ha infatti un potere eccezionale: è in grado di placare la fame di dolci! Basta mangiare un paio di volte alla settimana un’insalata di riso integrale con piselli fagioli e pollo a tocchetti per assicurarsi questa preziosa opportunità… da non perdere!
  1. Balla che ti passa. Il caldo e la stanchezza ti tengono lontana da jogging e palestra? Per non rinunciare al movimento, sfrutta le belle serate estive per lanciarti nelle danze: ballando per un’ora, e alternando balli veloci e balli lenti, potrai bruciare fino a 600 calorie senza perdere il sorriso.
  1. Vai subito al “succo”. Nel senso che, tra i rimedi d’emergenza, i succhi di frutta o erbe rappresentano un alleato indispensabile. Prova pompelmo e zenzero per disintossicarti, anguria per drenare i liquidi, mela e bardana per depurare la pelle e aloe e lamponi per liberare l’intestino.
  1. Attenta a quei sei. Ovvero pane bianco, dolci industriali, insaccati, latticini, fritti e superalcolici. Per tutta l’estate cerca di ridurli o se possibile di eliminarli, perché bloccano il metabolismo, provocano gonfiore e ingrassano. Esattamente il contrario di quello che vuoi!
  1. Alleggerisciti in tutti i sensi, e non solo sulla tavola. Amici lamentosi, partners assillanti, genitori ossessivi… anche queste presenze appesantiscono la mente, e di conseguenza anche il corpo. Almeno d’estate, prova a liberartene!
  1. Molla l’acceleratore. Rallenta, e la tua linea ringrazierà. Dì basta alle corse tra casa e ufficio, agli slalom tra mille impegni, alle giornate sempre piene senza mai un momento per te… forse ti sembrerà poco importante, ma il vero pronto soccorso dietetico comincia proprio da qui.
Silvia Nava-Redazione Miadieta.it


10 luglio 2007

Baglioni's News!

Claudio Baglioni debutta al terzo posto in classifica "Buon viaggio della vita - Anteprima tour Tutti qui

E’ la più alta nuova entrata della settimana

Ad una sola settimana dall’uscita nei negozi, il triplo album live di Claudio Baglioni "Buon Viaggio della Vita - Anteprima tour Tutti qui" si aggiudica il posto più alto tra i nuovi ingressi nella classifica degli album con un debutto al terzo posto. E' l'ennesimo grande risultato centrato da Claudio Baglioni la cui produzione in questi ultimi anni è stata premiata dalla fedeltà del pubblico e dalla ricchezza del suo repertorio. La nuova antologia, uscita lo scorso 29 giugno, è arrivata a sorpresa; un insolito e straordinario cofanetto con i contenuti musicali inediti dell'ultima prova effettuata da Claudio Baglioni e dai suoi musicisti all'immediata vigilia dell'ultimo tour. Il cantautore ha dato vita a quella grande avventura che è stata il tour "Tutti qui", insieme a pochi spettatori: 500 testimoni che sarebbero, poi, diventati 500 mila nelle 70 tappe dei palazzi dello sport, tra gli ultimi mesi del 2006 e l! a prima metà del 2007. Nell'album triplo è contenuto il concerto numero zero, con il repertorio base degli spettacoli successivi e altri 12 pezzi provati e registrati durante la fase di preparazione, 10 dei quali poi mai eseguiti dal vivo. Completa il prezioso cofanetto un nuovo brano - "Buon viaggio della Vita" - che dà il titolo al progetto. Una canzone scritta come colonna sonora futura di quello che sarebbe diventato il giro di concerti più lungo e di maggior successo mai svoltosi in Italia nei grandi spazi. Un augurio per la vita di domani, ma anche un omaggio alla musica dal vivo, segno sicuro di vitalità, e al tour, che è il viaggio per eccellenza per un uomo che fa musica e per tutti coloro che la amano. "Per la prima volta - spiega Baglioni - non un documento di quanto si è già visto e sentito, ma una pubblicazione di quello a cui solo alcuni amici e addetti ai lavori hanno avuto modo di assistere come assoluta anticipazione." Ufficio Stampa Goigest


22 giugno 2007

Ti amo... anniversario numero 11!

 Voglio una casa tutta bianca
Dove ti affacci alla finestra
E vedi le cose come sono
I baci sono baci
E gli abbracci sono abbracci
E le parole son parole
Voglio una casa piena di sole

Capelli sciolti sulle spalle
Nei giorni di festa
Mentre i bambini corrono, giocano
Nella mia testa
Tutte le voci che ho lascito
In quelle vecchie foto
Mentre il mondo si allontana
Sulla mia moto
Immaginando
La terra vista da lassù
Immaginando
La vita da quaggiù
Immaginando
Perché il sangue non è acqua
Ed io ti amo da morire
Non so se sei tu a proteggermi
O sono io a farti capire
Voglio una casa senza porte
E senza pavimento
Dove per tetto avremo il cielo
E per letto il sentimento
Voglio una casa piccola
O grande che sia
Dove tutto iln giorno e la notte
Non si dice una bugia
Dove torni per cena e non riparti più
Perché la mia casa sei tu
La mia casa sei tu




permalink | inviato da dituttounpo il 22/6/2007 alle 12:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

8 giugno 2007

Proprio...

Non ci riesco a lavorare qua dentro... Cavoli!!!

E' cosi difficile non fare nulla... ok, forse non sono una persona cosi' "attiva" (tipo da palestra tutti i giorni... Km e Km a piedi... etc etc...), ma stare qui e non fare nulla, aspettando che qualcuno abbia problemi con il sito o qualsiasi altra cosa mi sta togliendo le forze...

E' vero che ho deciso di fare altro nella mia vita... ma almeno a fare caffe' non ti annoiavi mai...

Gente nuova... i soliti clienti... due chiacchiere e un po di scherzetti coi colleghi...

Qua e' monotono...

Che desolazione...

E ancora peggio e' non avere vacanze... 

Certo c'e' chi paghera' per venire a Londra questa estate... io pagherei anche una cifra spropositata per tornare in Italia questa estate... 3 mesi di sole e mare...


UUUFFFFFFFFFFFFFFFFFFF




permalink | inviato da dituttounpo il 8/6/2007 alle 13:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

7 giugno 2007

Eccomi di nuovo...

.. rubo attimi a questo lavoro che mi annoia piu' dell'ennesima replica di Mary Poppins per aggiornarvi un po'...

Ho cambiato lavoro.. lasciato i miei colleghi... e li ho visti andare via, lasciare Londra... Aline, Mica, Moha, Armando... no lui no... ora e' di nuovo a Londra... 

Mi mancano i miei giorni al Costa... mi mancano le risate, gli attimi di pazzia e quelli di isteria... Non mi manca "puzzare" come una macchina del caffe' a fine giornata... questo no!!

Nella mia vita ultimamente stanno cambiando tante cose... sto maturando l'idea di non voler piu' dare spazio a nessuno per ferirmi, per accoltellarmi alle spalle e farmi sentire un'idiota per non essermene accorta...

Mi rendo conto che gli errori del passato sono ancora li' che incombono sulla mia testa tipo Spada di Damocle... e prima o poi cadranno di nuovo... se non e' tutta un'illusione e allora sono sempre qui e non se ne vanno...

A 28 anni e' quasi d'obbligo fare un riassunto delle proprie vicessitudini e imparare da errori commessi, ricordare i momenti di gioia passata...  e cercare di dimenticare quei momenti che nessuno vorrebbe vivere...

La mia testa e' piena di momenti di gioia... di risate a crepapelle durante i campi o le riunioni... di risate all'univ per le battute "sceme" di Rosa... ma anche di pianto.. di takikardia che non passa e dura mesi... messa in sordina durante quei pochi momenti di sfogo su questo blog o con le mie Amiche... ignorata tra le lacrime di una nuova serata da dimenticare... odiata quando impediva il respiro e il sonno...

Ancora oggi a volte la takikardia e' li'... e arriva quando meno me lo aspetto... basta un gesto, una parola, una canzone...

A volte mi sento una persona triste.. per questo motivo... basta poco a rannuvolare la mia giornata...

E oggi ci sono nuvole fuori e dentro la mia vita...

" E sono io che sono fuori... e fuori piove ah..." ( D. Silvestri ).


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. me sentimenti vita

permalink | inviato da dituttounpo il 7/6/2007 alle 12:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

1 giugno 2007


Purtroppo, non sempre una vita lunga corregge i difetti; anzi spesso accresce maggiormente le colpe. Magari potessimo passare santamente anche una sola giornata in questo mondo.

T. da Kempis




permalink | inviato da il 1/6/2007 alle 12:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

- PEACE & LOVE -
Emergency
LigaJovaPelù
- VISIT THIS SITE -
IL MIO CV ON LINE
My Life in My Photos...
Massimo Troisi
**SouthCoast089**
Niente e così sia - Oriana Fallaci
Paola Turci
Mario Venuti...bella musica...
Mousikèlab
Apple
Azione Cattolica Italiana
formazione...e divertimento!
- BLOGGERS&FRIENDS
la calzetta del cannocchiale
Eusebio ;P
L'Egitto di Ossama
Emanuelaaaaa
un'omonima..o quasi...



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     aprile